Torino Parquet
 

La scelta delle essenze del vostro parquet

La scelta di una specie legnosa è dettata in primo luogo dal gusto personale, il parquet offre un'infinita varietà di toni, che vanno dal chiarissimo acero d'ispirazione nordica allo scuro merbau, decisamente di tendenza.

Le varianti cromatiche vengono poi ampliate dal gioco delle venature, molto evidente per esempio nell'olivo e nel larice. bisogna tener presente che la maggior parte dei legni tendono a scurire leggermente col tempo per l'ossidazione dovuta essenzialmente all'esposizione alla luce.

Se si vuole mettere il parquet "ovunque"(anche in cucina ed in bagno) sarebbe meglio evitare legni "teneri" o che tendono ad assorbire maggiormente l'umidità (es. faggio, acero, larice e betulla), meglio orientarsi invece verso un classico rovere, un ottimo merbau oppure altri legni molto resistenti come iroko, doussiè, wengè.

Decidendo invece di mettere il parquet in luoghi non umidi o soggetti a frequenti cadute di oggetti (come in cucina) può scegliersi invece qualsiasi tipo di essenza.

Europa - Nord America
Africa
Asia
Sud America